Newsreader

Usenet è solo uno dei svariati sistemi news esistenti al mondo. Questo connette in rete un gran numero di server news in tutto il mondo. Ma l’accesso è possibile soltanto utilizzando dei software speciali, i cosiddetti Newsreader. Questi scambiano i dati con i server news e consentono all’utente di scaricare degli articoli o depositarli direttamente sul server.

Alcuni clients di Usenet supportano tra l’altro lo scambio dei cosiddetti dati binari(dall’inglese Binaries) e consentono in tal modo lo scaricamento di file. E dato che lo scaricamento avviene direttamente attraverso il server del rispettivo gestore, sono facilmente possibili scaricamenti veloci anche in condizioni di carico della propria larghezza di banda. Il software UseNeXT è uno di questi Newsreader e viene qui offerto gratuitamente per lo scaricamento.

Alternativamente è possibile accedere a Usenet anche attraverso interfacce Web (ad esempio Google Groups). Queste ultime offrono spesso soltanto una funzionalità limitata, mentre Newsreader come pure UseNeXT consentono una facile ricerca in Usenet.

Usenet Newsgroups

Il termine Newsgroups (in italiano: gruppi di informazione) definisce i fori di discussione globali in Usenet. Qui è possibile leggere degli articoli relativi ad un determinato argomento o pubblicare anche degli articoli propri, in maniera molto simile ai diversi fori su Internet. L’amministratore di un server news stabilisce la durata in cui gli articoli rimangono memorizzati sul server (il cosiddetto tempo di azione derivativa). Qui la comunicazione avviene, come descritto sopra, attraverso i server news e nell’impiego del Newsreader.

I svariati Newsgroups sono assegnati a gerarchie tematiche, che forniscono informazioni relative agli argomenti e file in discussione. Gran parte dei gruppi di informazione in tutto il mondo è assegnata a nove gerarchie. Qui si tratta di cosiddetti „Big Eight“, cioè comp.*, talk.*, soc.*, sci.*, humanities.*, misc.*, news.* e rec.*, che seguono le direttive generali essendo perciò soggetti ad un certo controllo. L’altra grande gerarchia alt.* non è invece soggetta ad alcun controllo e presenta pertanto un gran numero di diversi gruppi di informazione. Alla gerarchia alt.* sono sottomessi anche gruppi di informazione alt.binaries.*, in cui poter scambiare diversi file.

Lascia un commento